IL MITO DI MARIA CALLAS

There are no translations available.

ACROBAZIE MUSICALI

There are no translations available.

ACROBAZIE MUSICALI

There are no translations available.

REQUIEM DI DONIZETTI

There are no translations available. XXV Stagione Concertistica “Eventi Musicali” 2016/2017Istitu...

IL MITO DI MARIA CALLAS

There are no translations available.

Il Direttore Principale M° Luis Bacalov

There are no translations available.  

Il Direttore Onorario M°Gianluigi Gelmetti

There are no translations available.

il Direttore Musicale M° Luigi Piovano

There are no translations available.

Home Page » “Musica Nuda” felici di tornare a Matera
“Musica Nuda” felici di tornare a Matera
There are no translations available.

Ecco le dichiarazioni di Ferruccio Spinetti e Petra Magoni sulla Città dei Sassi dove terranno un attesissimo concerto

In occasione di “Quam Dilecta”, il prossimo concerto di “Musica Nuda” a Matera, Ferruccio Spinetti dedica un commosso ricordo a Fausto Mesolella, lo storico chitarrista della Piccola Orchestra Avion Travel, musicista prematuramente scomparso il 30 marzo scorso.

«Della splendida Città dei Sassi ho un ricordo molto recente: lo scorso 24 febbraio ho suonato, proprio nello stesso Auditorium Gervasio, con gli Avion Travel. È stato uno degli ultimi concerti in sestetto con Fausto Mesolella, quindi il ricordo va immediatamente a lui. In quell'occasione, il pubblico fu molto affettuoso con noi e in tanti mi dissero che sarebbero tornati il 12 aprile per ascoltare Musica Nuda».

A Petra Magoni la Città dei Sassi è rimasta nel cuore per motivi più personali: «ho dei ricordi bellissimi di Matera, è stato amore a prima vista ed è stata una delle mete di vacanza; infatti, ho in mente di tornarci presto. È un posto unico al mondo, ogni volta c'è sempre qualcosa da scoprire ed è giusto che sia Patrimonio Unesco dell’Umanità!».

“Musica Nuda”, il duo composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, saranno a Matera mercoledì prossimo, 12 aprile, per il concerto “Quam Dilecta”, un’altra straordinaria del Mysterium Festival nella Città dei Sassi.

Nel concerto “Quam dilecta” di Matera “Musica Nuda”, oltre ad eseguire alcuni nuovi brani dal loro ultimo album "leggera", proporranno principalmente canzoni dal loro terzo album “Quam dilecta”: uscito nel novembre del 2006, è stato registrato dal vivo a Pisa nella chiesa di San Nicola, la stessa nella quale Petra cantava da bambina nel coro di voci bianche.

Si tratta di popolarissimi brani di musica sacra, interpretati dai “Musica Nuda” con la grazia lieve e l’eleganza che da sempre caratterizzano il loro inconfondibile stile: dalla “Ninna Nanna” di Johannes Brahms al “Ave Verum Corpus” di Wolfgang Amadeus Mozart, da “Hochster Mache deine Gute” di Johann Sebastian Bach a “Quam dilecta” di Domenico Bartolucci su testo liturgico; non mancano anche brani sacri scritti per l’occasione da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, come “Impro San Nicola” e “Angeli”.

Il loro è stato un incontro fortuito voluto dal destino: cantante solista con all’attivo già quattro album, nel gennaio 2003 Petra Magoni aveva in programma un mini-tour in alcuni piccoli club della “sua” Toscana con un amico chitarrista. Proprio il giorno del loro primo concerto, quest’ultimo si ammala. Petra, invece di annullare la data, chiede a Ferruccio, già contrabbassista degli Avion Travel, di sostituirlo all’ultimo minuto.

Il concerto ottiene un tale successo che i due protagonisti di questo “Voice’n’bass” combo, nel giro di qualche settimana, mettono insieme un intero repertorio composto dalle canzoni che più amano e di slancio registrano in una sola giornata il loro primo album “Musica Nuda”, titolo che darà poi il nome anche al loro duo.

È l’inizio di una folgorante carriera che, in dodici anni di intensa attività concertistica, ha visto Ferruccio e Petra portare il progetto “Musica Nuda” in giro per il mondo: più di 1000 concerti, sei dischi in studio, due dischi live e un dvd.

I “Musica Nuda” hanno raggiunto anche spazi prestigiosi tra cui l’Olympia di Parigi e l’Hermitage di San Pietroburgo, collezionando riconoscimenti prestigiosi, tanto da poter vantare nel proprio palmarès la “Targa Tenco 2006” nella categoria interpreti, il premio per “Miglior Tour” al Mei di Faenza 2006 e “Les quatre clés de Télérama” in Francia nel 2007.

“Quam Dilecta” con i “Musica Nuda”, concerto del Mysterium Festival 2017, si terrà, con inizio alle ore 21.00, mercoledì 12 aprile all’Auditorium Gervasio di Matera.

Biglietto € 19 al botteghino + € 1 di eventuale prevendita, mentre per gli abbonati alla stagione “Matera in Musica” biglietto € 9 al botteghino + € 1 di eventuale prevendita.

Per info e prevendita rivolgersi a Matera presso Orchestra della Magna Grecia, in via De Viti De Marco n. 13 (tel. 0835.1973420 –  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it ) o presso la Cartolibreria Montemurro, in via delle Beccherie n.69 (0835.333411).

 

A Matera il Mysterium Festival è organizzato da Istituzione Concertistico Orchestrale “Magna Grecia”, Basilicata Circuito Musicale, Matera in Musica e Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”, e si avvale del patrocinio del MIBACT, del Comune di Matera e della Regione Basilicata.

 

Anche nel Mysterium Festival è confermata a Matera la partnership culturale e sociale di Ubi Banca Carime, che rinsalda il suo sostegno convinto per corroborare sul territorio la funzione di una economia integrata al fine di garantire responsabilmente un’alta qualità della vita; a Matera main sponsor del Mysterium Festival sono Grieco Collezioni Uomo Donna Matera, BAWER, EcoWash, Italcementi Group e Concessionaria Peugeot Lions Service a Matera.

 

I prossimi eventi

No current events.

Tutti gli eventi

Partner

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter e riceverai informazioni sui concerti e attività dell’Orchestra Ico della Magna Grecia.

Inserisci il tuo indirizzo email.

Media partner

Il Tacco di Bacco - Eventi a Roma

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni. Accetto i cookie da questo sito.