Home Page » Finalmente svelata la Stagione Concertistica "Matera in Musica" 2011-2012
Finalmente svelata la Stagione Concertistica "Matera in Musica" 2011-2012

È stata presentata oggi (20 ottobre 2011), presso la Sala Giunta del Comune di Matera, la Stagione Concertistica “Matera in Musica” 2011-2012 dell’Orchestra della Magna Grecia e del Festival Duni, che anche quest’anno propone un cartellone ricco di suggestioni musicali.

Alla conferenza stampa erano presenti il Sindaco di Matera, dott. Salvatore Adduce, l’assessore comunale alla Cultura, Elio Bergantino, l’assessore comunale al Bilancio, Rocco Rivelli, il direttore artistico del Festival Duni, Saverio Vizziello, e il direttore artistico dell’Orchestra ICO della Magna Grecia, Piero Romano.
Ognuno dei dieci appuntamenti rappresenta una “tappa” di un viaggio teso ad esplorare nuovi mondi musicali. Da sempre, infatti, “Matera in Musica” ha voluto aprire il mondo sonoro della grande orchestra sinfonica a differenti stili e categorie musicali realizzando così un’inedita “trasversalità” artistica: non “contaminazione”, ma la riproposizione e la rielaborazione, nelle sonorità tipiche della orchestra sinfonica, di repertori composti originariamente in altri ambiti musicali.
Nel tempo è stato così costruito, precorrendo i tempi, un percorso alla continua ricerca di nuove esperienze artistiche guidate dall’idea innovativa che la musica non debba essere suddivisa rigidamente in “colta” e “leggera”, ma in “musica forte”, quella in grado di suscitare emozioni profonde e di essere portatrice di valori culturali assoluti, e in musica “debole”.
I concerti si terranno a Matera all’Auditorium Gervasio, tutti tranne tre che saranno invece realizzati al Teatro Duni: il concerto inaugurale con la cantante israeliana Noa, il Concerto di Natale "Gospel Symphony" e il concerto “Reality and Fantasy” con il cantautore Raphael Gualazzi.
Nell’occasione si ringraziano tutte le istituzioni e le aziende che anche quest’anno sostengono “Matera in Musica”: il Ministero dei Beni e delle Attività culturali, la Regione Basilicata, la Provincia di Matera, il Comune di Matera, la UBI Banca Carime e Shell Italia SpA.
UBI Banca Carime, in particolare, rinnova anche nella Stagione 2011-2012 la sua presenza accanto alla Orchestra ICO della Magna Grecia perché è nella sua azione di responsabilità sociale favorire ed accompagnare anche chi è impegnato nel promuovere la cultura del territorio e per il territorio.
Come è ormai tradizione di “Matera in Musica”, la stagione sarà “annunciata” al pubblico da un Concerto di presentazione: in “Evoluzioni al piano” l’emergente pianista giapponese Nariya Nogi si cimenterà in due composizioni per piano e orchestra del “demonico” compositore ungherese Franz Liszt di cui ricorre in questi giorni il duecentesimo anniversario della nascita.
Numerosi gli artisti che si esibiranno in “Matera in Musica 2011-2012”: Il concerto inaugurale vedrà la cantante israeliana Noa impegnata in un viaggio musicale dallo Yemen a Napoli passando da Tel Aviv, il trombettista Fabrizio Bosso con la sua tromba interpreterà la musica di Rota in versione jazz-sinfonica, la cantante americana Cheryl Porter e il coro gospel Halleluia Gospel Singers nel Concerto di Natale “Gospel Symphony”, la rivelazione della Categoria Giovani dell’ultimo Festival di Sanremo Raphael Gualazzi con la sua band, il “primo violoncello” dell’Orchestra della Magna Grecia Marcello Forte in una memorabile “pagina” di Eward Elgar, lo straordinario violinista francese Alexandre Dubach nella Sinfonia spagnola di Lalo, i chitarristi Stochelo Rosenberg e Salvatore Russo in un programma di musica gitana e, infine, la pianista Mariangela Vacatello – reduce dal debutto alla Scala – nella “Rapsodia sopra un tema di Paganini op. 43” di Rachmaninov.
La collaborazione sinergica tra Festival Duni e l’Orchestra Magna Grecia permette di organizzare anche a Matera, a costi peraltro contenuti, una stagione musicale di assoluto rilievo nel cui cartellone sono artisti di livello internazionale, come Noa e Alexandre Dubach, e alcuni tra i più importanti “nomi” del panorama italiano, come Raphael Gualazzi, Mariangela Vacatello.
Si tratta di un rapporto, ormai consolidato da anni, che vede queste due realtà artistiche collaborare anche nella realizzazione del Festival Duni in estate; il cartellone della prossima edizione è quasi pronto, e comprenderà altri dieci concerti con artisti di fama internazionale e sinergie locali.
L’assoluta “qualità” dell’offerta musicale, infatti, rappresenta il “massimo comun denominatore” delle due rassegne musicali che, in grado di offrire insieme ben venti concerti, innalzano il livello culturale del territorio e rappresentano un forte richiamo per i turisti.

alt

 

Costo abbonamento:
85,00 euro (Ridotto se sottoscritto entro l’8 novembre 2011)
100,00 euro (dal 9 novembre 2011)

Info e prevendita presso:
Cartolibreria Montemurro
Via delle Beccherie, 69 – Matera
Tel. 0835/333411 – 392.9199238
www.orchestramagnagrecia.it.

 

I prossimi eventi

Nessun evento in programma.

Tutti gli eventi

Partner

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter e riceverai informazioni sui concerti e attività dell’Orchestra Ico della Magna Grecia.

Inserisci il tuo indirizzo email.

Media partner

Il Tacco di Bacco - Eventi a Roma

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni. Accetto i cookie da questo sito.